EnoTour: programma 2019 di gita enoturistica
alla scoperta delle migliori cantine del Friuli Venezia Giulia

Gite enoturistiche ricche di suggestioni e sapori fanno scoprire ai partecipanti sia gli aspetti enologici e viticoli, sia la
bellezza paesaggistica e l’importanza storico-culturale delle zone visitate del Friuli Venezia Giulia.
Si parte di venerdì da Lignano Pineta nel primo pomeriggio con bus confortevoli con aria
condizionata e accompagnati da un enologo esperto.
Le escursioni prevedono la visita a due cantine di rilievo nelle quali ammirare i processi di vinificazione e di affinamento, degustare tre o quattro tipi di vino insieme a spuntini. Il ritorno è previsto in serata.
 
Programma EnoTour 2019

Venerdì 30 agosto 2019 

Mancano pochi giorni all’atteso “EnoTour” organizzato dall’ Associazione Culturale Lignano nel Terzo Millennio che ha l'obiettivo di incentivare l'eno-escursionismo dai luoghi di villeggiatura come Lignano, presso alcune delle cantine più tipiche e caratteristiche. Il fine dell'iniziativa è quello di offrire un servizio di qualità a quanti soggiornano a Lignanoe vogliono godere appieno delle bellezze paesaggistiche e delle eccellenze enogastronomiche della Regione Friuli Venezia Giulia.

Ripercorrendo a ritroso il tragitto delle acque che irrorano la pianura friulana per gettarsi nel mare, si è attratti dalla maestosità del prospetto montuoso all'orizzonte. Una pianura rigogliosa, a tratti ancora selvaggia, radiosa di verde, fluisce negli occhi e nel cuore di chi, sospinto verso nord, ambisce a sperimentare i doni e le cure primigene delle fiorenti colline a nord di Udine. L'alta pianura udinese e i colli morenici saranno le quinte di un palcoscenico emozionante che gli eno-appassionati potranno vivere venerdi 30 agosto, grazie alla nuova proposta di Enotour.

Accompagnati dell'esperta guida eno-turistica Giovanni Munisso, i fortunati eno-turisti si inoltreranno fino al lembo più settentrionale della DOC Friuli Colli Orientali, dove, in località Povoletto e Nimis, faranno esperienza di vini biologici ottenuti da storici vitigni, ricercati vini della pedemontana abbinati a salumi e formaggi di produzione locale. Conoscere i produttori, visitarne la cantina e degustare in loro compagnia i vini scelti per l'occasione sarà, anche quest'anno il momento di massimo appagamento relazionale e sensoriale!

Ecco in breve il programma del giorno 30 agosto 2019:

Ore 14.30' partenza da Lignano Pineta piazza Marcello D'Olivo con pullman granturismo, accompagnati da Giovanni Munisso quale guida enoturistica.

Ore 15.30' circa arrivo presso Mont'Albano Agricola, via Casali Iacob 2, 33040 Povoletto - Udine. Assieme al responsabile delle relazioni e accoglienza al pubblico, Sig. Pesce, visiteremo il vigneto, la cantina e, nell'accogliente agriturismo degusteremo tre vini esemplari dell'ampia produzione di vini biologici dell'azienda. Possibilità di acquisto vino e ripartenza ore 17.15' circa.

Ore 17.30' arrivo presso la cantina I Comelli, Largo Armando Diaz 8, 33045 Nimis - Udine. Accompagnati dal titolare Paolo Comelli, accolti nell'armoniosa atmosfera dell'anfiteatro collinare di Ramandolo, conciliati dalla bellezza della Tenuta di famiglia, visiteremo la cantina e degusteremo i preziosi vini DOC Friuli Colli Orientali in abbinamento a formaggi e salumi locali. Ogni degustazione sarà guidata negli aspetti sensoriali e raccontata in quelli identitari e di valenza simbolica. Possibilità di acquisto vino.

19.20 circa, partenza in direzione Lignano.

20.30 circa, arrivo previsto a Lignano Pineta, piazza Marcello D'Olivo.

Per maggiori informazioni: Associazione culturale "Lignano nel Terzo Millennio" info@lignanonelterzomillennio.it.
 
PARTENZE
 
Da Lignano Pineta

Ore 14.30 da Piazza Marcello D’Olivo.


RIENTRI E PREZZI


Il rientro è previsto per le ore 20.30 circa con le stesse fermate dell’andata.
Gita enoturistica € 30,00 per partecipazione.

 
Se volete aderire alle gite enoturistiche “EnoTour”
Iscrizioni presso gli “Incontri con l’autore e con il vino” il giovedì alle ore 18.30 presso il Palapineta, oppure scaricate il modulo, compilatelo e inviatelo via email: info@lignanonelterzomillennio.it