Giovedì 18 agosto Flavio Santi ha presentato il suo libro "Il tai e l'arte di girovagare in motocicletta"
"Fuoriprogramma" con lo scrittore Flavio Santi ieri presso il PalaPineta nel Parco del Mare a Lignano Pineta. L’autore, già docente al corso di scrittura creativa in una delle passate edizioni e all’Università di Scienze delle Comunicazioni di Como, ha presentato il suo ultimo libro "Il tai e l’arte di girovagare in motocicletta. Friuli on the road" Laterza Editore.
Dopo il saluto del presidente dell’associazione culturale Lignano nel terzo millennio Giorgio Ardito, è stata la volta dell’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Lignano Sabbiadoro Graziano Bosello, che come lo scrittore Flavio Santi è un’amante della moto Guzzi, vera protagonista del libro.
L’autore di origini friulane ha duettato a lungo con Ricky Russo, conduttore triestino di Radio e Tele Capodistria e collaboratore del quotidiano Il Piccolo. Tante sono state le domande che Ricky ha rivolto a Flavio per sviscerare tanti aspetti e tanti luoghi del Friuli toccati nel libro e percorsi con la moto Guzzi ereditata dal nonno. Dall’osteria di Blessano alla Casarsa di Pasolini, da Colloredo di Monte Albano di Nievo alla Lignano di D’Olivo e Hemingway. Tante sono state anche le domande del pubblico a cui lo scrittore ha risposto, concludendo con la lettura di un brano del libro.
E’ seguita la degustazione della Ribolla Gialla vendemmia 2009 dell’azienda vitivinicola Casella di Albana di Prepotto Consorzio di Tutela D.O.C. Colli Orientali del Friuli. Alla mescita l’inossidabile sommelier Aldo Bini.
Una ventina di vacanzieri hanno accompagnato l’autore e degustare ottimi piatti di pesce abbinati ai vini dell’azienda vitivinicola Casella al ristorante Alla Vecchia Finanza sul fiume Tagliamento a Lignano Riviera.

Flavio Santi
presenta il proprio
libro a Lignano

Elenco News          < Precedente   l   Successiva >