Primo incontro di "Economia sotto l'ombrellone"
Dopo il successo della prima edizione, torna anche quest'anno al PalaPineta nel Parco del Mare di Lignano Pineta "Єconomia sotto l'ombrellone" la rassegna di tavole rotonde che porta nella principale località turistica del Friuli Venezia Giulia numerosi protagonisti del mondo economico-imprenditoriale regionale e nazionale per dibattere in maniera informale alcuni dei temi dei temi economici di maggiore attualità.
L'iniziativa ideata e organizzata dall'Associazione Lignano Terzo Millennio e dal giornalista Carlo Tomaso Parmegiani che modererà tutti gli incontri, per la seconda edizione si arricchisce di un appuntamento: saranno quindi quattro i sabati consecutivi durante i quali a Lignano si parlerà di economia in modo più semplice e meno paludato di quanto non avvenga nei tradizionali convegni.

La non facile situazione del commercio in regione e in Italia, fra modifiche legislative e calo dei consumi, è stata al centro dell'incontro d'apertura dell'edizione 2012. Infatti, sabato 14 luglio dalle ore 18.30, sul palco del PalaPineta, Andrea Cumini di Confcommercio Udine, Sergio Marini di Confesercenti Udine e Giuliano Pellizzari della società di consulenza strategica Sottopensiero, si sono confrontati sul tema “Quale futuro per il commercio in Friuli Venezia Giulia e in Italia?”. Dopo una tavola rotonda fra i relatori di circa un'ora, è stato dato spazio per circa trenta minuti alle domande del pubblico e, quindi, l'incontro si è concluso con un aperitivo durante il quale i presenti hanno potuto conoscere e conversare liberamente con i protagonisti della serata.
"Єconomia sotto l'ombrellone" proseguirà per 3 sabati di seguito con diverse tematiche economiche.

Sabato 21 luglio il tema sarà “Investire nel 2012-2013, quali prospettive?” e a confrontarsi sull'argomento saranno Mario Bianchi della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Alfredo Silvestrini di Azimut Sim e Cesare Strisino della Banca Rothschild.
Sabato 28 luglio, invece, si dibatterà di "Internazionalizzazione Vs delocalizzazione" e a parlarne saranno tre imprenditori le cui aziende stanno vivendo da tempo importanti fasi di crescita sui mercati esteri e di apertura di succursali stranieri. I tre ospiti sul palco saranno: Attilio Imi di Trafimet Spa Luigino Pozzo di Pmp Industries eAlessandro Vrech della Marmi Vrech.
Infine il quarto appuntamento della seconda edizione di "Єconomia sotto l'ombrellone", sabato 4 agosto porterà virtualmente il pubblico in giro per l'Europa, grazie alla presenza sul palco di tre friulani che vivono e/o lavorano abitualmente al di fuori dei confini nazionali e che parleranno de "L'Italia vista dall'estero”. Si tratta di Michele Cortese della Societè Generale di Parigi, di Roberto Corciulo di IC & Partners Group, società udinese di consulenza con molti uffici all'estero e di Omar Zaghis della Cleopatra Consulting di Londra.

L'edizione 2012 di "Єconomia sotto l'ombrellone" gode del contributo e del patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro, del patrocinio di Camera di Commercio di Udine, Turismo FVG, Confindustria e del sostegno economico di Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, La Compagnie Financiere Edmond De Rotschild Banque, Lignano Pineta spa, ITAS Assicurazioni, Ombrellificio Ramberti, Porto turistico Marina Uno, Demar Caffè e Hotel President.

Giuliano Pellizzari,
Andrea Cumini,
Sergio Marini, Carlo
Tomaso Parmegiani.
Elenco News          < Precedente   l   Successiva >