Giovedì 4 agosto il comico e scrittore Natalino Balasso ha presentato "Il figlio rubato"
Un gradito ritorno quello di Balasso, agli Incontri con l'autore e con il vino dopo alcuni anni. Il pubblico si è ritrovato nel Nordest dipinto ironicamente dal comico e scrittore della provincia di Rovigo.
Presente anche l'assessore alla cultura del Comune di Liognano avv. Lanfranco Sette, che ha fatto i complimenti per il successo della rassegna culturale ed enologica giunta alla 13° edizione ed ha portato il saluto dell'Amministrazione Comunale.
Per la parte enologica della serata, Giovanni Munisso e Francesco e Federico Stanig dell'azienda vitivinicola Stanig di Albana di Prepotto del Consorzio Tutela dei Vini D.O.C. Colli Orientali del Friuli, hanno raccontato al pubblico i segreti dell'azienda vitivinicola e del Sauvignon vendemmia 2010 in degustazione al termine dell'appuntamento.
A seguire le dediche dell'autore e la cena al ristorante President a Lignano Riviera; hanno fatto compagnia all'autore oltre trenta vacanzieri che hanno potuto assaporare oltre al Sauvignon, la Malvasia Istriana e alcune magnum di Schioppettino, vitigno autoctono friulano proprio della sottozona di Prepotto della D.O.C. Colli Orientali del Friuli.

Natalino Balasso
durante l'incontro
con Alberto Garlini
Elenco News          < Precedente   l   Successiva >