Paolo Maurensig protagonista al Palapineta di Lignano Pineta
E' stato un gradito ritorno quello di Paolo Maurensig a Lignano per la rassegna Incontri con l'autore e con il vino, tanto che il Palapineta nel Parco del Mare a Lignano Pineta era gremito in ogni ordine di posti.
Tutte le copie disponibili del libro "La Tempesta", il nuovo romanzo di Paolo Maurensig uscito per l’editore Morganti di Treviso sono andate esaurite ancora prima dell'inzio delle presentazione.
Maurensig, arrivato in auto a Lignano con la moglie, è stato introdotto da Alberto Garlini, con cu ha "duettato" lungamente.
Lo scrittore friulano, già famoso per Canone inverso e La variante di Lünenburg, ha letto alcuni brni del libro ed ha risposto alle domande del pubblico.
Per la parte enologica della serata Giovanni Munisso e Piera Martellozzo, hanno presentato l'azienda vitivinicola Martellozzo di San Quirino del Consorzio D.O.C. Grave del Friuli, tra le più grandi aziende in termini di bottiglie prodotte della Regione. Piera Martellozzo si è soffermata sulla sua storia e quella dell'azienda che porta il suo nome. Giovanni Munisso invece ha ispirato i presenti nel trovare profumi e sapori nel Friulano "tipicamente friulano" in degustazione. La mescita è stata seguita dal sommelier Aldo Bini. La serata è proseguita per otre 30 vacanzieri al ristorante "La vecchia Finanza" sul Tagliamento a Lignano Riviera, dove alle portate di pesce sono stati abbinati diversi vini (per lo più bianchi) prodotti dall'azienda vitivincola Martellozzo.

Paolo Maurensig
durante la
presentazione
al pubblico del
suo nuovo libro
Elenco News          < Precedente   l   Successiva >