Maria Venturi al Tenda bar di Lignano Pineta
A causa del blocco dell'autostrada A4 per un incidente nel pomeriggio, l'appuntamento degli "Incontri con l'autore e con il vino" di giovedì 1 luglio è stato un po' diverso dal solito. Bloccati dalle code in autostrada e fuori dall'autostrada erano sia Marina Venturi con l'autista in arrivo da Brescia, che lo scrittore e presentatore degli incontri letterari Alberto Garlini, proveniente da quel di Pordenone.
Appena arrivato l'enologo Giovanni Munisso, anche lui in ritardo per altre code su altra viabilità, è iniziato l'appuntamento.
Dopo gli onori di casa ed alcune informazione di servizio da parte del presidente dell'associazione culturale "Lignano nel terzo millennio" Giorgio Ardito, ampio spazio è stato dato da Munisso alla bella e giovane vignaiola Serena Fedel, in attesa dell'arrivo della Venturi e di Garlini.
La contitolare dell'azienda vitivinicola Obiz di Cervignano, ha raccontato la storia sua e di suo marito che assieme guidano questa nuova ma antica cantina di circa 25 ettari, invitando tutti i presenti a visitare l'azienda.
Nel frattempo è arrivato Alberto Garlini che ha presentato il libro in attesa di notizie sull'arrivo della Venturi.
Visto il ritardo accumulato dalla scrittrice, gli organizzatori hanno deciso di passare alla degustazione del vino Friulano.
Finalmente alle ore 19.45 è arrivato il taxi nero davanti al Tenda bar, da cui è scesa l'autrice della più famosa soap opera italiana "Incantesimo". Maria Venturi, dopo essersi scusata del ritardo con il pubblico, ha voluto raccontare la trama della sua ultima fatica "La vita senza di me" edito da Rizzoli.
Non c'è stato lo spazio per le domande del pubblico, che però si è rifatto a cena con l'autrice; erano infatti una trentina i partecipanti alla cena di pesce al ristorante Al Cason di Marina Uno. Serena Fedel ha deciso di iniziare la cena con uno Spumante Brut, per poi passare al Friulano per l'antipasto di pesce e un Pinot Grigio per il primo e sempre il Pinot Grigio ed il Merlot per il secondo.
Maria Venturi è rimasta fin tardi con gli ospiti a cena Al Cason, pur dovendo rientrare a Brescia in nottata con il taxi;
"mi sento davvero a casa con voi" ha detto la famosa scrittrice al ristorante.

Maria Venturi
durante la
presentazione
del suo libro
Elenco News          < Precedente   l   Successiva >